9 mesi dopo.

No non sono morta. Però sto iniziando ad accusare colpi. Non solo perché colei che non deve essere nominate sta tirando fuori tutto il caratterino da testa di cazzo che ha inevitabilmente ereditato dalla sottoscritta. Stiamo lottando. Contro il cibo che non vuole. Contro il sonno che sta iniziando ad essere disturbato. Contro I denti che fanno bestemmiare in sanscrito e non c’è Camilia che tenga. Contro il mio tentativo di lavorare come si deve, senza sensi di colpa.

 

Sono stanca. Cammino per le strade di questa città che non conosco, provando i ben noti giramenti di testa che mi assalgono ogni volta che cambio casa, quando tutto mi è nuovo ed estraneo. I colori dei mezzi pubblici, l’accento delle persone, i prefissi dei numeri telefonici.

 

Un anno fa rotolavo per le strade del paese che mi ha vista crescere, incinta e terrorizzata.

Due anni fa pulivo cessi a Londra e scrivevo articoli.

Tre anni fa frequentavo l’università a Lincoln, felice e stressata per la tesi da scrivere.

Quattro anni fa ero in Australia. Austr…No, vietato rimpiangere. Chiudi il cassetto e move on.

 

Sono passati nove mesi. Dove sono andati? Perché mi sembra di non averli vissuti? Questa vita da mamma ancora mi va stretta, scomoda, come quando ti finiscono le mutande in mezzo alle chiappe. Perché ancora mi sento spaccata a metà, con una metà tesa verso il ‘prima’, verso la mia vecchia vita e una tesa verso…non si sa. È strano ma più lei cresce, impara, sorride, comunica, gattona e va avanti con la sua vita, più io mi sento svuotata, privata di qualcosa, senza possibilità, senza più obiettivi.

 

Leggi: baby blues tardivo 2.0.

Annunci

5 thoughts on “9 mesi dopo.

  1. È bello ed importante che tu condivida questi pensieri perché credo che siano davvero naturali in tante mamme e donne in genere. Ci vediamo ai giardinetti domani pomeriggio sul tardi ( ma non troppo per non disturbare i ritmi di pappa e sonno)? Scrivimi!!!!

  2. il mio baby blues (molto molto blues e poco babyì!!)l’ho avuto subito e le sensazioni erano le stesse!!gioia e rimpianto!!solo dopo 2 anni dalla nascita della mia bestia mi sono accorta che è dura ma in fondo (molto molto infondo!!) ne vale la pena….!forza e coraggio!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...