I 5 lavori a cui ripensi quando sei disoccupata

Ecco, succede che la tua vita ormai scorre al ritmo di sveglia+colazione e poi giù a mandare curriculum ovunque come se non ci fosse un domani, a qualunque offerta di lavoro anche schifosa perché a forza di passare del tempo con il gatto e tua madre inizi a convincerti di essere San Francesco o la reincarnazione di Elettra. duploE ripensi a quando da bambina ti chiedevano, “Che cosa vuoi fare da grande?” e ti uscivano delle risposte capolavoro come:

1) L’acrobata del circo (circo senza animali si intende, ovvio!): diciamo che per quello ho perso il treno, fisicamente parlando. Forse potrei fare il clown, ma li odio (maledetto IT e mio fratello che mi traumatizzò con quel cazzo di film) oppure la mangiafuoco, poi però su quello che esce da sotto non garantisco.

2)La giostraia: ovviamente prima di rendersi conto di che razza di tamarri sono i giostrai e prima di rendersi conto, soprattutto, della musica orripilante che circola alle giostre.

3)Il pirata: sto ancora aspettando un surrogato di Jack Sparrow o di Rubber Cappello di Paglia che mi arruoli. In alternativa, posso sempre partire con Sea Shepherd e andare a prendere a calci qualche baleniera.

4)l’allenatore di Pokèmon: questo è stato il top dei miei desideri fino ai 13 anni, età in cui ho realizzato che solo perché un videogioco ha successo non significa che qualcuno inventerà una gamma di animaletti OGM e sosterrà il diritto dei bambini a non andare a scuola per andare in giro per il mondo e gotta catch’em all.

5) La giornalista/scrittrice: NOOOOOOOOO pazza bambina, non sai quello che dici. Infatti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...